Sardegna: più turismo, più lavoro

MILANO -

Si parla spesso del turismo come risorsa poco sfruttata in Italia, ma nonostante ciò raramente si vedono gesti concreti dagli enti statali.

Un’iniziativa importante viene dall’assessorato regionale del lavoro della Sardegna, la quale ha approvato la pubblicazione del bando dal titolo “Destinazione Sardegna lavoro”. Lo scopo del progetto è quello di offrire incentivi agli enti turistici perché possano prolungare i contratti dei lavoratori stagionali e quindi allungare la stagione turistica oltre i quattro mesi usuali.

Più precisamente il bando è rivolto alle imprese, situate in Sardegna, che hanno assunto lavoratori con contratto a tempo pieno o parziale e a tempo determinato dal 1° gennaio 2019 per tutto il periodo della stagione estiva, senza interruzioni da giugno a settembre e che trasformeranno i contratti di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato entro il 31 dicembre 2019.

Dal 19 settembre 2019 fino al 7 ottobre sarà possibile, per le imprese che soddisfano questi requisiti, inviare le candidature per ricevere gli incentivi attraverso il Sistema informativo lavoro (Sil) della Regione.

RED
Ricerca in corso...