PMI e professionisti: 5mln a disposizione delle pmi e professionisti del Lazio dal Bando Digital Impresa

MILANO -

La Regione Lazio ha pubblicato il Bando Digital Impresa che destina 5milioni di euro alle piccole e medie imprese ed ai professionisti che operano nella regione; un contributo per incoraggiare le aziende a sviluppare un’anima più “tecnologica” in grado di supportarne lo sviluppo e soprattutto, accrescerne la competitività sul mercato locale e internazionale.

I contributi a fondo perduto previsti dal Bando andranno a coprire fino al 70% delle spese dei progetti presentati ed ammessi (uno solo per impresa/professionista),per un importo minimo di 7mila euro e massimo di 25mila.

Il progetto presentato, che come abbiamo precedentemente detto deve riguardare interventi di innovazione o efficientamento tecnologico, deve essere stato avviato dopo il 1 gennaio 2019 ed essere ancora attivo nel momento di presentazione della domanda, che deve essere inoltrata – corredata da tutta la documentazione richiesta – attraverso il portale gecoweb.lazioinnova.it entro e non oltre le ore 12.00 del 2 ottobre 2019.

Le attività considerate dal Bando sono essenzialmente quelle legate alla logistica, ai sistemi di sicurezza digitale, digital marketing, sviluppo di sistemi di e-commerce o di mezzi di prenotazione e pagamento online e tutto quanto riconducibile al neologismo “internet of things”, vale a dire tutti i sistemi e le applicazioni che contribuiscono a condividere dati e informazioni.

Al Bando Digital Impresa possono partecipare anche i professionisti non residenti nel Lazio purchè il luogo di svolgimento della loro attività sia all’interno del territorio regionale.

Per maggiori informazioni: www.lazioinnova.it

RED
Ricerca in corso...