Innovazione e sostenibilità: Enel per startup e Pmi

MILANO -

Enel ha lanciato ReShape, una call globale alla quale Pmi e startup potranno partecipare fino al 30 novembre.

Lo scopo dell’iniziativa, lanciata a luglio attraverso la piattaforma di crowdsourcing Open Innovability, è quello di coinvolgere diverse realtà per ri-progettare il business post pandemia a partire dalla creazione di nuovi prodotti e servizi fino alla costruzione delle centrali rinnovabili.

Tra le sfide lanciate nel bando c’è lo sviluppo della robotica e l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per costruire impianti di energia rinnovabile. Le soluzioni più innovative proposte nella call saranno integrate nei progetti di Enel Green Power al fine di rendere più sicure e rapide le attività di costruzione, monitoraggio e messa in servizio dei propri impianti.

Inoltre, servono startup e imprese in grado di assistere da remoto i clienti industriali e residenziali di Enel X, per migliorare l’esperienza digitale del consumatore in modo da ridurre il numero di operazioni per l’attivazione di un nuovo contratto o la richiesta e consegna di un nuovo prodotto o servizio.

Enel punta infine a ridurre il divario digitale sviluppando la connettività e la digitalizzazione. In questo ambito Pmi e startup sono chiamate a proporre soluzioni che permettano ai mercati e alle economie locali, in particolare nelle aree marginali e rurali, di continuare la loro attività economica tramite il digitale.

RED
Ricerca in corso...