Indennità Covid-19: bonus da 500 euro ai lavoratori delle ex-zone rosse

MILANO -

Un’indennità Covid-19 in arrivo per le categorie di lavoratori più colpite dall’epidemia; un bonus extra di 500 euro, per tre mesi, che va ad aggiungersi alle agevolazioni previste dai precedenti decreti.

Il bonus, come chiarisce la circolare numero 104 del 18 settembre 2020 dell’Inps, è destinato a lavoratori autonomi o professionisti, collaboratori coordinati e continuativi, partite IVA, liberi professionisti e imprenditori agricoli professionali che hanno subìto ingenti perdite durante il periodo di lockdown.

La caratteristica principale del bonus è che è destinato esclusivamente a chi risiede in uno dei Comuni di Lombardia e Veneto rientranti nelle ex zone rosse disposte dal DPCM del 1° marzo 2020 (fra cui Vo’ Euganeo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo e Maleo).

Il bonus da 500 euro Inps non è compatibile con la Ape sociale né con le pensioni dirette a carico dell’AGO o della Gestione separata dell’Inps, ma è compatibile con le indennità di disoccupazione NASpI, DIS-COLL e agricola, con l’Assegno ordinario di invalidità, il reddito di cittadinanza, le erogazioni monetarie e i contributi derivanti da borse lavoro, stage e tirocini professionali, i premi o sussidi per fini di studio o ai fini del miglioramento delle competenze professionali, i premi e i compensi conseguiti per lo svolgimento di attività sportiva dilettantistica o con le prestazioni di lavoro di carattere occasionale.

Al momento non è ancora attiva la piattaforma che consente di presentare la domanda per richiedere il bonus ma appena il portale sarà attivato, la richiesta dovrà essere inoltrata in via telematica agli Uffici preposti dell’Inps o contattando i numeri dell’Istituto, o ancora recandosi sul portale ufficiale dell’Inps. Non è possibile sfruttare nessun’altra modalità di presentazione dei documenti richiesti che non sia quella telematica.

RED
Ricerca in corso...