Formazione sicura per un’azienda sicura

ROMA -

Le disposizioni di sicurezza sui luoghi di lavoro previste dal Testo Unico sulla Sicurezza (D. Lgs. 81/08) fissano l’obbligo per i lavoratori di seguire specifici corsi.

C’è una formazione di tipo generale, cui sono soggetti tutti i lavoratori, ed una di tipo specifico, diversa a seconda della mansione dell’addetto. Altri corsi obbligatori sono quelli per il Primo Soccorso e l’Antincendio che devono essere seguiti dai lavoratori che sono nominati responsabili, quello riservato al Rappresentante per i Lavoratori sulla Sicurezza e quello destinato generalmente al datore di lavoro come Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione.

E’ importante che i corsi siano gestiti da società esperte e in grado di validare le attività formative come richiesto dalla legge; non è raro, infatti, che gli organi di vigilanza riscontrino anomalie nelle certificazioni a tutto danno per l’azienda che si trova condannata a pesanti sanzioni.

 

Redazione on line
Ricerca in corso...