Decreto Agosto: proroga prestiti alle Pmi

MILANO -

Con il Decreto Agosto la scadenza della moratoria di mutui, prestiti e finanziamenti per le Pmi concessi tramite anticipi su crediti in essere alla data del 29 febbraio 2020, già posticipata al 30 settembre, slitta di altri quattro mesi.

I pagamenti delle rate per le PMI ricominceranno infatti il 31 gennaio 2021 ad eccezione delle imprese del settore turistico, particolarmente colpite dalla pandemia, che possono beneficiare di una proroga fino al prossimo mese di marzo.  

Lo slittamento è del tutto automatico per le imprese che il 15 agosto erano state ammesse alla proroga prevista dal Cura Italia.  

Le imprese che vorranno rinunciare a questa agevolazione dovranno comunicarlo al soggetto finanziatore entro e non oltre il 30 settembre, mentre chi non ha ancora usufruito del beneficio può farne richiesta entro il 31 dicembre 2020.

RED
Ricerca in corso...