Bando ANAS di 24 Case Cantoniere fino al 30 settembre

MILANO -

La Direzione Generale dell’ANAS S.P.A. lo scorso 5 agosto ha messo online l’avviso pubblico valido fino alle ore 12 del 30 settembre 2020 relativo al ricevimento di manifestazioni di interesse per la valorizzazione, riqualificazione e riuso di 24 Case Cantoniere. Il codice ANAS dell’iniziativa è IDM CC-2020.

La partecipazione all’avviso pubblico è consentita anche utilizzando la progettazione di massima e definitiva – redatta dalla stessa ANAS – e comprensiva dei rilievi geometrico strutturali, delle indagini geognostiche e geofisiche, nonché della scheda riepilogativa con foto e stralcio delle planimetrie di ciascuna Casa Cantoniera.

La grande apertura fatta della società partecipata pubblica va ben oltre le 24 Case Cantoniere e si estende a tutte le altre Case Cantoniere, unitamente alle loro pertinenze immobiliari (es. magazzini, rimesse, ecc.) e agli spazi circostanti (es., aree cortilizie),che ad oggi risultano inutilizzate oppure non più utili per il perseguimento dei compiti istituzionali dell’ANAS.

A titolo esemplificativo, tra le molteplici attività che si potranno organizzare nelle Case Cantoniere ci sono: il servizio volto all’assistenza alla viabilità, informazioni e promozione, con particolare riferimento ai luoghi di interesse storico, artistico, ambientale e turistico; la promozione, valorizzazione e vendita di prodotti tipici locali; servizio di ospitalità e accoglienza reso in modalità “locanda”; il servizio bar; il servizio ristoro; l’incentivazione della mobilità sostenibile, come iniziative per lo sviluppo dell’e-mobility, ricariche elettriche, ciclo-officine, ciclo-stazioni.

Gli operatori economici interessati ad una o più delle 24 Case Cantoniere devono inoltrare il modello di manifestazione di interesse compilato e corredato da un’apposita relazione di massimo 30 pagine da cui emerga, seppure in via preliminare, la proposta progettuale sul possibile utilizzo delle Case Cantoniere e il connesso studio di fattibilità, definito sia da un punto di vista tecnico che economico. Le proposte formulate potranno riguardare anche più Case Cantoniere.

Come punto di contatto per la presentazione delle manifestazioni di interesse si può fare riferimento alla Direzione Generale dell’ANAS - Direzione Appalti e Acquisti, Unità Acquisti Servizi e Forniture, con sede a Roma Via Monzambano 10.

(Fonte: ANAS)

RED
Ricerca in corso...